lunedì 6 febbraio 2017

Si fanno le valige!

Buonasera, cari lettori, cari lurker, cari tutti.

In questi giorni ho rimuginato molto sulla possibilità di traslocare su pagine nuove, un'idea che avevo già accarezzato da un po', e alla fine mi sono decisa.
Essere Prisca iniziava davvero a starmi stretto, il che l'ho trovato un poco ironico, visto che all'inizio Prisca mi permetteva di essere, fare cose che in quanto solo Francesca non mi sentivo di mettere in atto.
Scrivere, per esempio, ma forse perché mi sono affacciata nel mondo di internet, dei forum, delle chat, dove presentarsi con il proprio nome era fuori questione. Un po' per moda, un po' per diffidenza.
I nickname, gli avatar, erano le figure dietro cui ci si andava a nascondere, per sentirsi al sicuro: potevamo essere chiunque, avere quell'età piuttosto che la nostra, fare gli attaccabrighe, perché protetti da uno schermo. 
Era anche un modo per crearsi un proprio spazio nel virtuale, dove tutto era condiviso ci si andava a creare una personalità fittizia, in moda da mantenere ancora qualcosa di privato.
Ora non è più così.
Si guardi il mondo di Youtube: i primi youtuber avevano nickname fantasiosi, ma più si va avanti e più tendono a usare i loro nomi veri, accompagnati perfino dal cognome!
Il web non è più una ragnatela in cui si rischia di rimanere impigliati, è diventato uno spazio in cui farsi conoscere.

Non è per moda che ho deciso di mettere il mio nome in prima linea, sia chiaro, ma perché  non mi riconosco più molto nel personaggio che mi ero costruita: per quanto fossi sempre io, Prisca si limitava all'ambito creativo, lei scriveva. Piano piano ha iniziato a fare recensioni, poi si è buttata su articoli con la rubrica Ci penso io. In parallelo Francesca si è aperta un suo spazio sul web, grazie alle varie collaborazioni, e allora il desiderio di spaziare in nuovi argomenti si è fatto più solido.

Apre, così, QUATTROCCHI, il nuovo blog in cui potrò continuare con le mie rubriche, senza creare il divario enorme che si era andato a formare tra i primi post e gli ultimi pubblicati su Impronte.

Il blog, comunque, non chiuderà subito i battenti, quindi potrete lasciarmi qualche suggerimento qua sotto su come o cosa inserire tra i contenuti del nuovo blog. Anche se vi aspetto sul nuovo dominio!


5 commenti:

  1. sinceramente?
    sinceramente preferivo questo blog al nuovo,nel quale faccio difficoltà a districarmi...
    vedremo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E io che credevo di avere scelto un template semplice! Avendo oltretutto il menù a tendina per le varie rubriche (che si trovano tutte insieme sotto il blog).

      Elimina
  2. non mi piace il fatto che sul blog nuovo puoi commentare solo con l'email.
    ma perchè?
    mi spiace ma non ti seguirò più.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quello serve per evitare messaggi spam o altre cose negative, mi spiace che tu lo veda in modo così negativo.
      Apprezzo molto i commenti, ma puoi sempre continuare a leggere, e io nel frattempo vedrò di trovare una soluzione intermedia ;) In ogni caso la mail la posso vedere esclusivamente io, sul blog non compare.

      Elimina

Sarei felice se lasciassi il segno ;)